INTERVISTA A Massimiliano Fuksas

  • 28/04/2017
INTERVISTA A Massimiliano Fuksas

Architetto


Cos’è per lei l’energia elettrica?

Qualcosa di veramente indispensabile

Pensa che l’umanità potrebbe farne a meno?

Assolutamente no!

E’ una fonte inesauribile o bisogna usarla con parsimonia?

Non è affatto inesauribile

Lei si sente o potrebbe definirsi un risparmiatore energetico?

No…non direi proprio e infatti molto spesso lascio apparecchi elettronici in stand-by, anche se quando esco da una stanza spengo quasi sempre la luce

Quando si verificano emergenze energetiche e viene chiesto di limitare il consumo di energia, si adegua? O continua imperterrito con le sue abitudini?

Mi adeguo, come è giusto

Cosa illuminerebbe meglio nella sua città o in Italia?

Soprattutto le strade

Cosa farebbe per rendere più simpatici i tralicci dell’alta tensione?

Purtroppo non c’è nulla da fare

Dia un consiglio a Terna, il gestore nazionale della rete elettrica

Fare in modo che non salti spesso l’elettricità. Che la fornitura di energia sia una certezza