TERNA COSTRUISCE 220KM DI LINEE IN URUGUAY CON 56 MLN $ FINANZIAMENTI IIC

Un project financing dell’Inter American Investment Corp. che segna importanti partnership pubblico-privato
  • 11/05/2017
Terna costruisce 220km di linee in Uruguay con 56 mln $ finanziamenti IIC

Nuove interconnessioni per migliorare l’efficienza energetica del paese latinoamericano

Un project financing da 56 milioni di dollari di finanziamenti stanziati per la costruzione della linea di trasmissione da 500 kV che collegherà le città di Melo e Tacuarembó in Uruguay, per il rafforzamento della rete elettrica nel territorio latinoamericano. Si tratta di un importante traguardo per Terna che, con la realizzazione dell’infrastruttura, ha come obiettivo l’incremento della quota di elettricità nella rete sudamericana attraverso l’utilizzo di fonti rinnovabili non convenzionali, con l’effetto positivo di promuovere la diversificazione energetica nella regione settentrionale del Paese.

 

Con l’approvazione del finanziamento ottenuto dall’Inter-American Investment Corporation (IIC) per la costruzione di 220 km di nuovi elettrodotti in Uruguay, Terna potrà dimostrare il proprio know-how nel progettare e realizzare infrastrutture elettriche d’avanguardia con elevati standard qualitativi.  

Terna, in particolare, progetterà e costruirà un elettrodotto da 500 kV lungo 213 km che collegherà Melo a Tacuarembó, nonché altri due elettrodotti (per 10,5 km di lunghezza complessiva). La linea sarà messa a disposizione di UTE, la società integrata dalla produzione alla vendita dell’energia elettrica, che la utilizzerà e ne gestirà la manutenzione nell’ambito di un contratto di leasing operativo. Il progetto di Terna rappresenta la prima partnership pubblico-privato (PPP) nel Paese nelle infrastrutture per la trasmissione elettrica.